Fandom

Greyhawk Wikia

Baklunesi

213pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Il temine Baklunesi, Bakluni o Bakluniti è generalmente utilizzato per riferirsi al popolo Baklunese, una etnia Umana che popola le Flanaess, alla sua cultura e alla sua lingua.

InsediamentiModifica

I Baklunesi sono stanziati prevalentemente nelle regioni nord occidentali delle Flanaess. I Baklunesi dominavano in passato un grande impero nel lato occidentale delle Montagne Crystalmist e dei Picchi Barriera, purtroppo la Devastazione Invocata lanciata dai Suel distrusse l’impero anche se i Baklunesi riuscirono a contrattaccare con la Pioggia di Fuoco Incolore, riducendo l’impero dei Suel in cenere. I Baklunesi sopravvissuti alla Devastazione Invocata si diressero a nord o a est verso i confini del vecchio impero e oltre. I migliori esempi di cultura Baklunese sono Zeif, Ull ed Ekbir.

Descrizione fisicaModifica

La pelle dei Baklunesi tende ad essere dorata, gli occhi variano dal molto comune verde o grigio-verde al più raro grigio e nocciola; i capelli sono di solito neri, dal nero corvo al marrone molto scuro. I Baklunesi hanno spesso dei tratti del viso molto pronunciati con gli zigomi particolarmente alti. Indossano nel nord tuniche e abiti a colori vivaci e con disegni vistosi, ma anche corte brache con lunghe giacche, i contadini utilizzano vestiti in tinta unita, ma sempre molto sgargianti e tutti amano le decorazioni. Gli abiti sono complessi ed elaborati, con sbuffi, spacchi, e pepli; le gorgiere si vedono durante le occasioni formali. Durante le battaglie però questa elaboratezza è evitata e molti soldati indossano vestiti semplici, armature in pelle e cuoio con scudi e insegne; spesso portano bandiere che riportano i simboli e i colori dei clan.

CulturaModifica

Tutti i Baklunesi crescono con un profondo senso dell’onore, della pietà, della generosità, e della famiglia. Il conseguire queste virtù è così forte che per un Baklunese uccidere un genitore è addirittura impensabile. I Baklunesi si sono sviluppati in due distinte culture, una si è dedicata da tempo immemorabile all’allevamento di cavalli, conducendo una vita nomade e di commercio dei cavalli, molto apprezzati in tutte le Flanaess, l’altra al commercio e alle arti e ha fondato città di grande potere e anche ampie strade. Come i Suel, i Baklunesi sono riconosciuti per le loro capacità magiche, sono noti soprattutto per l’invenzione di nuovi incantesimi elementali e il lancio di incantesimi in cooperazione, infatti la fama dei maghi Baklunesi è dovuta alla Pioggia di Fuoco Incolore che lanciarono sull’Impero Suel circa 1000 anni fa. Le terre di Ekbir, i Nomadi della Tigre, Ull e Zeif, attorno all'Oceano Drawmij, sono le zone principalmente popolate da questa razza. I baklunesi che si sono spostati ad est, nelle terre dei Nomadi del Lupo, sono incrociati a Flan Vagabondi delle Lande, per questo hanno un aspetto più scuro del normale. I baklunesi del Ket invece, sono incrociati con Oeridiani o Suel, e il loro aspetto pertanto, è leggermente più chiaro.

Rapporti con le culture terrestriModifica

L'aspetto fisico e la cultura dei Baklunesi sono riconducibili alle civiltà del Medio Oriente, in particolare alla cultura persiana nel Califfato di Ekbir, araba nella zona di Zeif, tuareg nelle zone dei Paynim e nelle Steppe Aride. Altre fonti di ispirazione sono le civiltà mongole e perfino egiziane. I loro dei mostrano interesse verso la praticità, verso il fato e la fatalità e verso il "miglioramento" di se stessi, inteso come miglioramento intimo, e profondo. Anche le religioni baklunesi mantengono un forte legame con le religioni delle civiltà medio orientali in particolar modo con la fede islamica.

ReligioneModifica

Le seguenti divinità fanno parte del Pantheon Baklunese:

BibliografiaModifica

  • Gary Holian, Erik Mona, Sean K. Reynolds, e Frederick Weining. Living Greyhawk Gazetteer. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2000.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale