FANDOM


Drago di Greyhawk
Creature - Drago di Greyhawk
Informazioni
Tipo (sottotipo) Drago (aria)
Taglia Varie, in base all'età
Ambiente Colline Temperate
Allineamento Legale Neutrale
Prima Apparizione Greyhawk Adventures (1988)

I Draghi di Greyhawk sono dei draghi originari di Oerth. E' risaputo che queste creature viaggino anche verso altri mondi, dove sono conosciuti come Draghi d'Acciaio.

EcologiaModifica

I draghi di greyhawk sono al vertice della loro catena alimentare e non hanno nemici naturali. Tuttavia, trovare il cibo è uno dei loro problemi più grandi. Nonostante assumano spesso forma umana o semiumana, devono comunque mangiare quanto un drago, e di conseguenza, circa ogni due settimane, scompaiono per andare a caccia. I Draghi di Greyhawk sono onnivori, sebbene preferiscano la carne fresca. Cacciano gli animali selvatici ed evitano gli animali addomesticati, la cui scomparsa potrebbe attirare attenzioni su di loro.

AspettoModifica

I draghi di greyhawk sono molto simili in aspetto alle altre razze di draghi metallici, eccetto che preferiscono mantenere forma umana (o di un altra razza senziente) in modo tale da mescolarsi, infiltrarsi e studiare le culture degli uomini e dei loro simili. A causa di ciò, la maggior parte delle persone non sanno quando interagiscono con un drago di greyhawk.

Quando sono in forma umanoide i draghi di greyhawk hanno sempre una qualche caratteristica fisica che svela la loro reale natura, sebbene questa possa essere nascosta. Esempio di queste caratteristiche può essere una ciocca di capelli grigi, un occhio che sembra argentato o qualsiasi altra caratteristica fisica che ricordi la loro reale forma. Questi draghi sono anche in grado di alterare leggermente la loro forma umanoide, simulando l'invecchiamento naturale.

In forma draconica, un drago di greyhawk ha una cresta intorno alla sua testa, un corpo ferino e il suo volto è vagamente umano. Le sue scaglie assomigliano a un'armatura d'acciaio, e diventano più scure sul ventre e verso la coda. Le membrane delle ali somigliano a seta pregiata.

SocietàModifica

I Draghi di Greyhawk sono creature solitarie. Nonostante ciò, draghi di Greyhawk che abitano nella stessa città sono solitamente cordiali gli uni con gli altri, ma non cercano attivamente la reciproca compagnia.

A volte, i draghi d'acciaio creano intorno a sé raduni artistici e intellettuali, e possono essere mecenati della filosofia e delle arti, mantenendo comunque la loro vera natura segreta. La maggior parte, tuttavia, è meno estroversa, e si limita ad avere un piccolo gruppo di amici e conoscenti, solitamente selezionati in base al loro accesso a informazioni interessanti e difficili da avere. I draghi Greyhawk lavorano raramente come artigiani, preferendo agire come mediatori di informazioni e collezionisti.

Poiché i draghi d'acciaio vivono molto più a lungo delle razze tra le quali vivono, creano quella che loro chiamano la catena delle vite, ovvero una serie di identità che adottano quando superano il limite naturale di età delle loro precedenti forme. Dopo ogni "vita", si ritirano in uno stato meditativo in cui "memorizzano" i loro ricordi precedenti, mantenendoli si accessibili, ma sfocati, quasi come se appartenessero a qualcun altro. In questo modo sono in grado di iniziare le loro nuove vite senza essere ostacolati dai pregiudizi e preconcetti ottenuti nelle loro precedenti esistenze. Chiamano questo processo "Blindatura".

ReligioneModifica

Le leggende tra i draghi d'acciaio narrano che il loro dio, Io, li abbia creati appositamente per registrare le loro esperienze vissute tra le altre razze, in modo tale che quest'ultime possano prendere insegnamento da queste osservazioni fatte dai draghi su di loro.

I draghi d'acciaio credono che quando andranno nell'aldilà, Io stesso giunga per scortarli nell'aldilà. Quando giunge, egli gli fa fare una prova per determinare se abbiano acquisito o meno sufficiente saggezza nelle loro molte vite. Se lo superano, diventano una cosa sola con l'essenza divina di Io. Se lo falliscono, si reincarnano e devono ricominciano l'intero processo.

LinguaggioModifica

I draghi di Greyhawk parlano il Draconico, ma anche molte delle le lingue umane e semiumane usate più comunemente. Hanno inoltre la capacità di comunicare con qualsiasi creatura intelligente e sono in grado di imitarne accuratamente i modi di fare e di parlare. Amano imparare nuove lingue e fare ricerche sulle lingue e i costumi delle culture nelle quali desiderano immergersi.

Draghi di Greyhawk conosciutiModifica

BibliografiaModifica