FANDOM


Drelnza
Personaggi - Drelnza
Informazioni
Razza Vampira (Umana)
Sesso Femmina
Terra Natia Perrenland
Residenza Caverne Perdute di Tsojcanth
Nascita Fra il 481 AC e il 491 AC
Morte Deceduta
Classe/i Guerriero
Allineamento Legale Malvagio

Drelnza era una terribile vampira che si trovava in stasi all'interno delle Caverne Perdute di Tsojcanth. Attualmente si presume sia morta, uccisa da un gruppo di avventurieri.

StoriaModifica

Drelnza nacque fra il 481 AC e il 491 AC, periodo in cui Iggwilv era la Regina dei cantoni di Perrenland.

DescrizioneModifica

Drelnza aveva delle trecce corvine e le labbra rosso rubino, in netto contrasto con la sua pelle pallida. Indossava un armatura completamente dorata, mentre il pennachio del suo elmo era nero come i suoi capelli. Portava sempre con se la sua spada bastarda magica (nella terza edizione divenne una katana).

RelazioniModifica

Drelnza è figlia di Iggwilv e sorellastra di Iuz. L'identità di suo padre è tuttora sconosciuta, ma quasi certamente non si tratta di Graz'zt.

BibliografiaModifica

  • Gary Gygax. Isle of the Ape. Lake Geneva, WI: TSR, 1985.
  • -----. The Lost Caverns of Tsojcanth. Lake Geneva: TSR, Inc., 1982.
  • Ari Marmell, Edward Albert e C.A. Suleiman. "Iggwilv's Legacy: The Lost Caverns of Tsojcanth." Dungeon Magazine #151. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2007. Disponibile online: [1]
  • Owen K.C. Stephens e Gary Holian. "Spellcraft: The Demonomicon of Iggwilv." Dragon Magazine #336. Bellevue, WA: Paizo Publishing, 2005.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.