FANDOM


Geografia - Foresta Vesve

La Foresta Vesve, illustrata nella Mappa Paizo

La Foresta Vesve (anche detta Grande Foresta) è la più grande foresta di latifoglie nelle Flanaess. La Vesve confina a nord con le pianure dei Nomadi del Lupo; a ovest con il Tavoliere Sepia, la Catena Clatspur e l'Alta Valle; ad est con fiume Dulsi, il Lago Whyestil, e le pianure del Furyondy; e a sud con il fiume Velverdyva.

La Foresta Vesve è divisa tra diverse fazioni, tra cui le forze di Iuz, delle tribù indigene di hobgoblin e gnoll, gli elfi, umani e gnomi nativi, e gli uomini bestia. Dato che l'Impero di Iuz reclama l'intera foresta, così come il fatto che il Trattato di Greyhawk non abbia stabilito chiari confini all'interno della foresta, la Vesve è spesso campo di battaglia tra le forze di Iuz e la brava gente della foresta, sostenuta da Furyondy, Veluna, Highfolk e dai Cavalieri del Cervo. La parte più settentrionale della foresta, una stretta striscia separata dal fiume Deepstil, è reclamata dai Nomadi del Lupo.

EcologiaModifica

La Foresta Vesve possiede vaste risorse, tra cui diversi ottimi legni, incensi, conservanti, e resine vegetali (usate per l'impermeabilizzazione), e piante e bacche officinali. Gli stati confinanti di Veluna, Furyondy e Highfolk dipendono grandemente da queste risorse per il loro benessere economico.

AbitantiModifica

La porzione nordorientale della Vesve è abitata dalle forze di Iuz (principalmente orchi, ma anche gnoll, hobgoblin e alcuni ogre e troll).

La parte occidentale e sud-occidentale della foresta è detenuta dagli elfi alti e dei boschi della foresta, che attualmente ammontano a circa 13000 abitanti. Una piccola comunità di elfi grigi si trova nella parte centrale della foresta, intorno all'Albero Eterno. Circa 20000 umani abitano la foresta, per lo più nelle regioni elfiche. Anche nella regione più settentrionale, appena a nord del fiume Deepstil, si possono trovare circa 500 abitanti umani.

La maggior parte dei circa 6000 gnomi della foresta abitano nelle Colline degli Gnomi, ovvero la fascia nord-occidentale della foresta che scende dal Tavoliere Sepia. Circa 800 uomini bestia abitano la regione a sud di queste colline, conosciuta come la Foresta degli Uomini Bestia. In questa zona abitano anche folletti, brownie e altre creature fatate. Anche 3000 halfling vivono anche nella foresta.

Le cosiddette Terre dei Goblinoidi, ovvero la fascia centrale della foresta collocata tra le forze di Iuz e le regioni elfiche, è abitata da alcune tribù native di hobgoblin e gnoll, che ammontano rispettivamente a circa 3500 e 2500. Le altre regioni della foresta contengono circa altri 1500 hobgoblin e circa 1000 gnoll).

BibliografiaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale