FANDOM


Jallarzi Sallavarian
Personaggi - Jallarzi Sallavarian.PNG
Informazioni
Razza Umano (Suel)
Sesso Femmina
Terra Natia Ducato di Urnst
Residenza Città Libera di Greyhawk
Nascita 549 AC
Classe/i Maga
Allineamento Legale Buono

Jallarzi Sallavarian è una potente arcimaga della Città di Greyhawk e unico membro di sesso femminile del famoso Circolo degli Otto. E' quasi sempre accompagnata dal suo famiglio, uno pseudodrago rosso chiamato Edwina. Jallarzi vive con i suoi domestici ed Edwina in una lussuosa torre nel Quartiere dei Giardini della Città di Greyhawk.

StoriaModifica

Jallarzi nasce nel 549 AC da una casata nobiliare minore del Ducato di Urnst. Durante la sua adolescenza studiò la magia presso il misterioso Profeta di Urst e Warnes Starcoat.

Negli anni 70 Jallarzi in qualche modo andò a finire presso la città di Greyhawk, dove studiò sotto la guida dell'Arcimago Tenser, di cui ne divenne anche una buona amica. Grazie all'addestramento ricevuto da Tenser e al suo talento naturale, Jallarzi divenne presto il membro più giovane facente parte della Società dei Maghi di Greyhawk. Divenne così molto amica di un un altra maga nativa di Greyhawk, Marial e iniziò una relazione amorosa con Kieren Jalucian, Direttore della Gilda della Stregoneria di Greyhawk.

Nel 581 AC, grazie alle forti influenze di Tenser, Jallarzi divenne il primo membro di sesso femminile del Circolo degli Otto, ed anche la più giovane sostituendo Bucknard, scomparso due anni prima. Quello stesso anno, durante il suo periodo di prova, Jallarzi, Tenser e gli altri membri del Circolo furono uccisi da Haldamar il Crudele nelle Colline Kron, possessore della Mano e dell'Occhio di Vecna. Il tiranno Non-Morto era sotto il controllo di Vecna stesso che tentò di incrementare il suo potere divino.

Quando i piani dell'Arcilich vennero fermati da un gruppo di avventurieri reclutati da Mordenkainen, l'arcimago iniziò a ri-costituire il circolo, clonando i suoi membri, nel frattempo erano iniziate le terribili Guerre di Greyhawk.

Alla fine delle Guerre nel 584 AC, il circolo fu colpito ancora una volta dal tradimento di Rary, che uccise Tenser e Otiluke e che ne distrusse i cloni (eccetto uno di Tenser che si trovava su uno dei due satelliti di Oerth). Nel Buonmese del 585 AC, Jallarzi fu rapita, sotto ordine di Iggwilv da Tuerny lo Spietato in modo da distrarre il Circolo dal vero piano della Regina Strega, invadere Oerth attraverso un portale tra la Fortezza delle Profondità Sconosciute e un vecchio covo di Iggwilv su Luna. Il Clone di Tenser che si trovava su Luna era già maturo, ma fu trasformato in un Dretch da Tuerny. Il demone aveva già portato Jallarzi sul satellite e tramite potente magia oscura cambiò aspetto, sesso e atteggiamento a Jallarzi, trasformandola in una entità che si faceva chiamare "Jay". Sia Jallarzi che Tenser furono salvati da un gruppo di avventurieri reclutati dal Circolo e riportati alla normalità. Dopo questi eventi Tenser abbandonò il Circolo degli Otto, ma Jallarzi decise di restare.

DescrizioneModifica

Jallarzi è un'attraente donna quarantenne. E' alta 1,70m e la sua carnagione chiara e i suoi biondi capelli ricci mostrano molto chiaramente la sua discendenza Suel. Preferisce vesti comode di seta o raso e spesso indossa dei calzoni alla moda piuttosto che gonne. Le sue vesti sono spesso integrate con dei bracciali di pelle di drago rosso, con delle Pietre del Sangue incastonate e legate da delle filigrane di platino.

RelazioniModifica

Jallarzi ha una relazione amorosa con Kieren Jalucian ed è una stretta amica di Tenser. Lady Xenia Sallavarian, fidanzata di Re Lynwerd di Nyrond, è una sua lontana cugina.

BibliografiaModifica

  • Anne Brown. Player's Guide. Renton, WA: Wizards of the Coast, 1998
  • David "Zeb" Cook. Vecna Lives!. Lake Geneva, WI: TSR, 1990.
  • Gary Holian, Erik Mona, Sean K. Reynolds e Frederick Weining. Living Greyhawk Gazetteer. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2000.
  • Erik Mona e Gary Holian. "Wheels Within Wheels: Greyhawk's Circle of Eight." Living Greyhawk Journal #0. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2000. Disponibile online: [1]
  • Roger E. Moore. The Adventure Begins. Renton, WA: Wizards of the Coast, 1998.
  • -----. Return of the Eight. Renton, WA: Wizards of the Coast, 1998.
  • Douglas Niles e Carl Sargent. The City of Greyhawk. Lake Geneva, WI: TSR, 1989.
  • Carl Sargent. From the Ashes. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale