Fandom

Greyhawk Wikia

Laduguer

213pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Laduguer
Divinità - Simbolo Sacro di Laduguer.png
Informazioni
Titoli Il Protettore Grigio, l'Esiliato, il Mastro Artigiano
Livello di Potere Divinità Intermedia
Piano Natio Campi di Battaglia Infernali dell'Acheronte
Allineamento Legale Malvagio
Aree di Influenza Nani Grigi, Artigianato. Creazione di Armi Magiche
Adoratori Duergar, Nani
Allineamento Chierici
LB NB CB
LN N CN
LM NM CM
Domini [3.5] Terra, Legge, Male, Magia, Protezione
Domini [5a]
Arma Preferita Martello da Guerra

Laduguer è la malvagia divinità venerata dai Duergar, anche noti come nani grigi, la controparte malvagia dei Nani.

DescrizioneModifica

Laduguer appare come un Duergar alto, pelato e un po’ scarno, la sua pelle cambia dal grigio al marroncino in modo da mimetizzarsi con le rocce vicine. Egli è propenso verso la malvagità ma è spesso riversata contro i suoi parenti nani. Egli è estremamente ligio alla legge e al dovere, e disprezza le altre divinità naniche poiché le considera pigre e incoscienti.

RelazioniModifica

Il Protettore Grigio era una volta un membro del Morndinsamman, il pantheon Nanico, ma un giorno secondo alcune leggende si esiliò. Comunque il suo unico alleato è rimasto Grumbar, Dio degli Elementali della Terra.

La sua lista di nemici d'altra parte, è molto lunga e include Blibdoolpoolp, la Regina del Sangue, Callarduran Smoothhands, Diinkarazan, Diirinka, la Grande Madre, Gzemnid, Ilsensine, Ilxendren, Laogzed, Maanzecorian, Orcus, Psilofyr, Urdlen, il pantheon Drow, e ogni membro del pantheon nanico, fatta eccezione per Dugmaren Brightmantle.

Per poco tempo è stato alleato della Regina Ragno, Lolth infatti ha così ottenuto i destrieri-ragni utilizzati dalla sua gente, ma dopo alcuni scontri per il territorio e per le risorse i drow e i duergar divennero nemici e l’alleanza si spezzò.

AdoratoriModifica

La grande maggioranza degli adoratori di Laduguer sono Duergar, ma a volte il Grigio Protettore risponde alle preghiere degli altri nani. I sacerdoti del Grigio Protettore passano molte ore della giornata a pregare, e quando non lo fanno si cimentano in attività di artigianato, alla creazione di armi semplici fino alla costruzione di potenti armi magiche.

I duergar insegnano che si deve obbedire rigorosamente agli ordini dei propri superiori. Essi insegnano l'importanza della dedizione al proprio mestiere e della fatica senza fine per raggiungere ricchezza, sicurezza e potere. Essi vedono la vita come una esistenza dura, in cui nulla è facile; ed è questo il modo onorevole di vivere, poiché la ricompensa senza sforzo è peccato. Laduguer educa il suo popolo a soffrire stoicamente e rimanere in disparte dagli altri popoli nanici, che sono pigri e deboli.

ChiericiModifica

I potenziali chierici del Protettore Griglio passano molte ore pregando ripetitivamente, queste ore sono in aggiunta ai lavori forzati e alle altre prove di resistenza a cui sono sottoposti. Tra le prove si ricordano l'essere intrappolato tra due blocchi di pesante pietra ed essere lasciati lì per una settimana. Se si riesce a perdurare e i propri superiori si ritengono soddisfatti, si è iniziati nel sacerdozio in una cerimonia in cui si viene marchiati e torturati.

I chierici del Protettore, chiamati thuldor vestono con pesanti armature e portano sempre dei lunghi martelli grigi con cappuccio, e il simbolo di Laduguer gli viene marchiato a fuoco sulle loro fronti. Solitamente si occupano delle loro comunità di nani grigi, proteggendoli da incursioni nemiche e a mantenere l’ordine.

Templi e RitualiModifica

I Templi dedicati al Grigio Protettore sono molto semplici e scarni, molti contengono sale di tortura, prigioni e arene di battaglia.

Le preghiere a Laduguer sono molto semplici, solitamente consistono in una serie di due parole ripetute continuamente. Il Protettore Grigio ha ben pochi riti formali, poiché pensa che spesso intralcino il lavoro dei suoi fedeli.

Giorni SacriModifica

Un giorno all'anno, per il solstizio d'inverno, i duergar osservano la cerimonia della Cupa Novella. Durante questa cerimonia si riuniscono per ascoltare le storie del loro esilio volontario e della decadenza degli altri nani. Laduguer è lodato per la sua grande abilità, e i duergar giurano vendetta contro coloro che hanno insultato il loro dio e la loro gente.

ReameModifica

Il Reame di Laduguer si trova nei Campi di Battaglia Infernali dell’Acheronte ed è chiamato il Cupo Martello, nelle sale del suo reame una è più importante, ed è chiamata il Buio della Forgia con muri fatti di armature, scudi e armi.

GalleriaModifica

BibliografiaModifica

  • Richard Baker, Travis Stout e James Wyatt. Guida del Giocatore a Faerun. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2005.
  • Eric L. Boyd. Demihuman Deities. Renton, WA: TSR, 1998.
  • Eric L. Boyd e Erik Mona. Fedi e Pantheon. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2003.
  • Colin McComb. On Hallowed Ground. Lake Geneva, WI: TSR, 1996.
  • David Noonan, Jesse Decker e Michelle Lyons. Razze di Pietra. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2005.
  • Eric Oppen. "Servants of the Jeweled Dagger." Dragon Magazine #152. Lake Geneva, WI: TSR, 1989.
  • Rich Redman e James Wyatt. Difensori della Fede. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2001.
  • Carl Sargent. Monster Mythology. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.
  • Amber Scott. "The Ecology of the Duergar." Dragon Magazine #325. Bellevue, WA: Paizo Publishing, 2004.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale