FANDOM


Losel
Creature - Losel 2
Informazioni
Tipo (sottotipo) Umanoide (orco)
Taglia Media
Ambiente Foreste
Allineamento Neutrale Malvagio
Prima Apparizione From the Ashes (1992).

I Losel sono un incrocio tra orchi e babbuini creati ed allevati da Iuz e dalla Fratellanza Scarlatta. Nonostante le apparenze questi esseri sono qualcosa di più che semplici animali umanoidi armati.

StoriaModifica

Nonostante sia molto probabile che questa razza esistesse anche in precedenza i primi documenti che riportano avvistamenti dei losel risalgono al 500 AC. La popolazione di questa razza è notevolmente aumentata in seguito ai programmi di accoppiamento ideati da Iuz e dalla Fratellanza Scarlatta, che li preferivano agli orchi perché più prolifici e più rapidi a raggiungere la maturità.

EcologiaModifica

La vita media dei losel è all'incirca vent'anni. Le femmine rimangono incinta per circa sei mesi dando alla luce cucciolate che variano da due a cinque figli. La mortalità infantile è molto elevata, normalmente un solo esemplare per cucciolata sopravvivere fino alla maturità, che raggiungono all'età di tre anni.

I maschi di solito cacciano piccoli mammiferi e prede simili, mentre le femmine raccolgono frutti, noci e tuberi mentre si prendono cura dei cuccioli.

I losel hanno un odio feroce per gli uomini bestia, infatti li attaccando ogni volta che possono. Inoltre odiano anche gli elfi silvani, che spesso cercano di sterminali o cacciarli dai loro boschi. I losel sono considerati delle prede dai kech, che gli danno la caccia e si nutrono della loro carne.

I losel che si alleano con gli orchi possono mescolarsi con i loro cugini o rimanere solo nei pressi delle loro tane, ma questo varia da gruppo a gruppo. A volte dei losel maschi esiliati dalla loro banda divengono i capi di gruppi di babbuini.

AmbienteModifica

Nonostante si dica siano originari delle giungle del sud e poche altre regioni come la Foresta Fellreev (dove è dimostrato che orchi e babbuini hanno prodotto degli ibridi senza intervento esterno) la maggior parte dei losel sono stati allevati da Iuz e dalla Fratellanza Scarlatta, per questo sono comuni nelle terre sotto il loro controllo. Grazie a Iuz, sono particolarmente comuni nella Foresta Vesve. Gellor, Artifact of Evil sostiene che i losel sono ibridi di orchi e boreamandrill, una specie di babbuini dalla folta pelliccia che vive al nord, e ipotizza che sia stato Iuz a portarne molti dalla Foresta Fellreev.

Una tipica tana di losel si trova in una grotta o in un bosco. Trascorrono la maggior parte del loro tempo a terra ma dormono sugli alberi, che utilizzano per nascondersi. Gli esemplari considerati combattenti di solito alloggiano a terra in una grande capanna, pronti a difendere gli altri dai pericoli.

AspettoModifica

I losel assomigliano molto ai babbuini ma hanno anche molti tratti umanoidi, come i pollici opponibili. Sono più gobbi rispetto agli orchi, ma possono ugualmente camminare in posizione eretta. Come i loro cugini possiedono un breve raggio di scurovisione.

SocietàModifica

I losel sono creature tribali molto egoiste che iteragiscono con creature più forti di loro solo se costretti a farlo. Le tribù sono quasi sempre comandate dai maschi, ma a differenza degli orchi esiste un buon numero di gruppi con a capo una femmina. Le tribù sono poco territoriali e si limitano a graffiare delle corteccie o a marcare degli alberi per definire i confini delle loro terre. Le tribù rivali di losel a volte si affrontano in combattimento, ma spesso si accontentano di combattimento rituale tra i loro leader che coinvolgono l'aggressione simulata e lo scambio di insulti. I losel combattono solo quando sono sicuri di vincere e in caso il nemico si riveli più forte del previsto non esitano a fuggire.

ReligioneModifica

I losel non hanno una religione. I rari capi spirituali delle tribù sono per lo pù adepti.

LinguaggioModifica

I losel parlano una primitiva forma di orchesco molto difficile da comprendere. Inoltre sanno comunicare con i babbuini.

GalleriaModifica

BibliografiaModifica

  • Gary Gygax. Artifact of Evil. Lake Geneva, WI: TSR, 1986.
  • Sean K. Reynolds. "Enchiridion of the Fiend-Sage: Third Report." Living Greyhawk Journal #3. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2001.
  • Carl Sargent. From the Ashes. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.
  • Doug Stewart, ed. Monstrous Manual. Lake Geneva, WI: TSR, 1994.