Fandom

Greyhawk Wikia

Mente Infiltrata

213pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Mente Infiltrata
Organizzazioni - Simbolo della Mente Infiltrata.PNG
Informazioni
Tipo Organizzazione Ribelle
Leader Jeddec Al-Beth
Allineamento
Base/i Scant
Fondazione 581 AC
Alleati Cobb Darg, Rakehell Chert
Nemici Fratellanza Scarlatta

La Mente Infiltrata è un piccolo ordine di monaci, ladri e psionici che segretamente si oppongono ai piani della Fratellanza Scarlatta.

StoriaModifica

L’uomo che un giorno avrebbe fondato la Mente Infiltrata, Jeddec Al-Beth, era in principio un agente della Fratellanza Scarlatta, uno psion addestrato nel destabilizzare le nazioni. Jeddec era stato mandato nel 559 AC nei Raschiatori per incitare le tribù di umanoidi autoctone ad attaccare gli insediamenti umani nella Marca delle Ossa. La Fratellanza gli aveva detto che quegli umanoidi sarebbero stati alleati potenti per la loro nazione, facilmente manipolabili, e che avrebbero nel frattempo indebolito la regione stessa. Jeddec lavorò su questo progetto per anni, riportando ansiosamente ogni progresso ai suoi superiori, ma si rese conto che gli umanoidi erano inaffidabili, e che avrebbero potuto facilmente ribellarsi a loro volta. Il suo avvertimento rimase inascoltato per mancanza di prove, ma si rivelò tragicamente vero. Quando nel 563 AC gli umanoidi invasero la Marca delle Ossa, solo una manciata degli agenti della Fratellanza sopravvissero. Perseguitato dalla tragedia, Jeddec si gettò nello studio più approfondito delle arti psioniche, sperando di poter trovare modi migliori per strappare la verità alle menti riluttanti. Il suo successo avrebbe potuto ribaltare tutto ciò in cui credeva. Dalle menti dei suoi superiori scoprì che già sapevano del tradimento degli umanoidi; e che Jeddec e la sua squadra erano stati delle pedine nelle mani degli anziani della Fratellanza, pedine facilmente sacrificabili. Fu così che Jeddec Al-Beth non fu più leale alla Fratellanza, usò così i suoi nuovi poteri per apprendere i segreti dell’ordine e iniziò a pianificare la sua fuga, sperando di poter dare le informazioni scoperte ai nemici della Fratellanza. Nel corso degli anni successivi Jeddec reclutò due dei suoi studenti che riteneva affidabili, Bri-An Liw e Shu Besch e li addestrò nelle sue tecniche segrete. Questi tre incominciarono così a definirsi, sebbene solo in privato, come Mente Infiltrata. I tre scapparono finalmente nel 581 AC, mentre vi era caos per il furto di un Esagramma Trasudante dalla stessa capitale, Hesuel Ilshar. Si diressero verso Irongate dove fondarono il loro primo monastero. Avvisarono così il Sindaco Cobb Darg degli agenti della Fratellanza nascosti della sua città, che vennero fermati prima di avere la possibilità di agire. Dopo le Guerre di Greyhawk si spostarono nella capitale di Onnwal, Scant per poter stare più vicini alle trame maligne della Fratellanza Scarlatta, lasciando ad Irongate una cellula dei suoi migliori sei studenti per poter sorvegliare la città. A Scant, la Mente Infiltrata ha formato un’alleanza con il capo gilda dei ladri della città, Rakehell Chert. Qui aiutano l’esercito ribelle dello Stato Libero di Onnwal con le loro speciali tecniche psioniche e la loro grande conoscenza.

MembriModifica

Esistono circa 100 agenti della Mente Infiltrata. L’ordine è costituito da 15 cellule diffuse in tutte le Flanaess. Ogni cellula contiene sei membri che lavorano in coppia, con l’obiettivo di sradicare e distruggere i piani della Fratellanza Scarlatta. Gli agenti d’elite della Mente Infiltrata vengono chiamati Cercatori di Verità, e combinano al meglio le arti del monaco e le arti psioniche. Il loro compito principale è quello di identificare le spie e gli agenti della Fratellanza che si sono infiltrati nei governi locali. In genere focalizzano il loro studio nelle discipline psioniche della Telepatia e della Chiaroscienza.

Basi OperativeModifica

Il resto dei membri dell’ordine vive in un monastero segreto vicino la città di Scant nella terra occupata di Onnwal. Le nuove reclute vengono lì addestrate nella storia, nelle arti psioniche, nella furtività e nello spionaggio. Il monastero è anche la sede dei membri più anziani e potenti dell’ordine, Jeddec Al-Beth, Bri-An Liw, e Shu Besch. Essi sono chiamati il Concilio della Mente Infiltrata e solamente loro conoscono i nomi e le posizioni di ogni altro membro dell’ordine.

BibliografiaModifica

  • Jesse Decker, Will McDermott e Stephen Schubert. "The Splintered Mind: Rebels of the Scarlet Brotherhood." Dragon Magazine #281. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2001. Disponibile online: [1]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale