FANDOM


Pholtus
Divinità - Simbolo di Pholtus
Informazioni
Titoli Pholtus della Luce Accecante
Livello di Potere Divinità Intermedia
Piano Natio Nirvana Meccanico di Mechanus
Allineamento Legale Buono
Aree di Influenza Luce, Ordine, Risolutezza, Legge, Inflessibilità, il Sole e le Lune.
Adoratori
Allineamento Chierici
LB NB CB
LN N CN
LM NM CM
Domini [3.5] Bene, Conoscenza, Legge, Sole
Domini [5a] Luce
Arma Preferita Bastone Ferrato
Pholtus della Luce Accecante è la divinità Oeridiana della Luce, dell'Ordine, dei Fenomeni Celesti e della Rigidità.

DescrizioneModifica

Pholtus ha l'aspetto di un uomo alto e magro con pelle pallida, lunghi capelli bianchi e occhi azzurri che ardono con il fuoco della devozione e della fede. Indossa sempre un abito di seta bianco e una tonaca rifinita con oro e argento con dei ricami rappresentanti il sole e le lune.

RelazioniModifica

Pholtus ha una tutt'altro amichevole rivalità con St. Cuthbert e disprezza le divinità Oeridiane dei Venti (Atroa, Sotillion, Telchur, Velnius e Wenta). Pholtus è fermamente opposto da Trithereon e da Xan Yae. Ai chierici di Norebo spesso piace infastidire i seguaci dell'Inflessibile. Pholtus è alleato con Heironeous e Pelor.

AdoratoriModifica

I seguaci di Pholtus spesso dichiarano che egli posiziono il Sole e le Lune nel cielo per mostrare ai mortali l'Unica Vera Via, una rigida condotta di vita che non permette deviazioni ma garantisce la giustizia. I seguaci dell'Unica Vera Via non mostrano tolleranza verso coloro che non danno tutto per la causa della legge, ne apprezzano le altre fedi. Viene premiato e ci si aspetta il fanatismo in nome di Pholtus. Chi fa propria la causa della legge verrà ricompensato quando il caos sarà distrutto.

La chiesa di Pholtus è la religione di stato nella Teocrazia del Chiarore, ed è l'unica religione ammessa e tollerata in quella nazione. Una Teocrazia anche più severa si trova nello stato di Dimre, nei Regni dei Banditi. La chiesa di Pholtus è anche molto diffusa a Nyrond e nelle Terre dello Scudo.

ChiericiModifica

I chierici di Pholtus sono attivi per lo più all'interno degli insediamenti urbani, dove cercano di raccogliere nuovi fedeli rivelandogli la luce. Quando non predicano il loro dio, fungono da giudici o avvocati. I chierici di Pholtus evitano sempre di rimanere in assenza di luce, e per questo cercano sempre di avere almeno un po’ di luce intorno, preferibilmente luce magica. I sacerdoti di Pholtus sono ben organizzati e hanno una rigida gerarchia, i nuovi chierici vengono chiamati i “Barlumi” i chierici di livello superiore ai Barlumi sono chiamati i “Brillanti” e sopra i Brillanti si trovano i “Lucenti”.

PaladiniModifica

I paladini di Pholtus vengono anche chiamati Templari o Inquisitori, le loro priorità sono di distruggere il caos, l'oscurità e la malvagità, in quest'ordine. I Cavalieri Templari della Teocrazia di Chiarore sono i Paladini più famosi di Pholtus e combinano la rigidità del codice di Pholtus con la severa legge dello Stato.

I Cavalieri Templari della Teocrazia del Chiarore sono i più famigerati tra i paladini di Pholtus, dato che combinano il loro zelo nazionalistico con le rigide convinzioni religiose dell'Unica Vera Via.

I Signori del Crepuscolo sono un gruppo di paladini di Pholtus che hanno lo scopo di trovare e distruggere tutti i portali verso i Piani Inferiori. Saint Ceril l'Implacabile faceva parte di quest'ordine.

Templi e RitualiModifica

Gli edifici consacrati a Pholtus sono sempre bianchi come la luce.

Le preghiere dei fedeli di Pholtus vengono svolte al sorgere del sole o della luna. I lunghi sermoni e le preghiere dedicate a Pholtus spesso cominciano con una invocazione a Pholtus: “Oh Luce Accecante”.

ReameModifica

Pholtus risiede nel piano esterno di Mechanus, il suo reame è chiamato la Via della Legge.

BibliografiaModifica

  • Gary Gygax. World of Greyhawk Fantasy Game Setting. Lake Geneva, WI: TSR, 1983.
  • -----. "The Deities and Demigods of the World of Greyhawk." Dragon Magazine #68. Lake Geneva, WI: TSR, 1982.
  • Gary Holian. "More Holy Warriors of the Flanaess: Paladins of Greyhawk." Dungeon Magazine #104. Bellevue, WA: Paizo Publishing, November 2003.
  • Gary Holian, Erik Mona, Sean K. Reynolds, e Frederick Weining. Living Greyhawk Gazetteer. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2000.
  • Colin McComb. On Hallowed Ground. Lake Geneva, WI: TSR, 1996.
  • Roger E. Moore. The Adventure Begins. Renton, WA: TSR, 1998.
  • David Noonan. "Esseri Potenti: Quattro Dei di Greyhawk." Dragon & Dungeon Magazine #1. Capezzano Pianore, LU: Nexus Editrice, 2003.
  • -----. Perfetto Sacerdote. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2005.
  • Carl Sargent. From the Ashes. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.
  • James M. Ward. Greyhawk Adventures. Lake Geneva, WI: TSR, 1988.
  • Wizard RPG Team. Player's Handbook - Manuale del Giocatore. Correggio, RE: Asmodee Italia, 2017.