Fandom

Greyhawk Wikia

Rao

213pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Rao
Divinità - Simbolo di Rao.png
Informazioni
Titoli Il Mediatore, Il Placido
Livello di Potere Divinità Maggiore
Sottoposti Zodal
Piano Natio Sette Cieli Ascendenti di Celestia
Allineamento Legale Buono
Aree di Influenza Pace, Serenità, Ragione
Adoratori Flan, Diplomatici, Saggi
Allineamento Chierici
LB NB CB
LN N CN
LM NM CM
Domini [3.5] Bene, Legge, Conoscenza
Domini [5a] Conoscenza
Arma Preferita Mazza leggera

Rao è la divinità Flan della Pace, della Ragione e della Serenità.

StoriaModifica

Rao è un vecchio dio la cui grande saggezza fu a lungo rispettato dai popoli Flan. Era storicamente venerato dai Flan della Valle di Luna, la più sacra delle terre protette da Rao, come dio delle lune, e le i suoi fedeli hanno accolto con favore la tribù vagabonda di Oeridiani Vollar che vollero stabilirsi lì. I Vollar interpretarono questo dio primitivo come divinità della ragione e della serenità, e per il 9 AC, quando Il Pastorale di Rao venne per la prima volta localizzato, le loro culture si erano unificate. Il luogo in cui venne ritrovato il Pastorale venne chiamato Mitrik, "salvezza" nella lingua Velondi.

DescrizioneModifica

Il Placido è solitamente raffigurato come un uomo anziano con dei folti capelli bianchi, con pelle scura e un sorriso rassicurante e tranquillizzante. Si dice che ogni volta che viene fatta un offerta di pace, Rao diventa un giorno più giovane. Con un semplice sguardo può far cadere in uno stato di gradevolissima tranquillità, neanche il Mietitore Nerull è immune a questa capacità del Placido. Rao è sempre raffigurato con il suo Bastone della Serenità.

RelazioniModifica

Rao è un potente alleato di Heironeous, Pelor, Zilchus e di St. Cuthbert, egli è nemico di Iuz l’Antico e di Incabulos. Rao è servito da Zodal, divinità inferiore del pantheon Flan. Si dice che Allitur sia il suo fratello minore. Egli tratta anche St. Cuthbert come un fratello minore, e potrebbe aver portato lui stesso St. Cuthbert su Oerth da un altro mondo. Il Clero di Rao rimprovera gentilmente il clero di Zilchus per la loro prolissità, mentre il clero di Zilchus dice che i seguaci di Rao sono troppo idealistici, comunque c’è un affetto reciproco fra i due gruppi. La Dea Joramy reputa Rao troppo distante e senza emozioni.

AdoratoriModifica

Il clero di Rao è diffuso moltissimo nello stato di Veluna, ove è religione di stato. Anche nel Furyondy e nella regione di Bissel è abbastanza diffuso. La chiesa di Rao è alquanto potente anche nella Città Libera di Greyhawk, ma è molto lontana dall’essere la religione più popolare. La fede di Rao non è mai stata molto diffusa nel popolo; governanti, diplomatici, saggi, studiosi e filosofi costituiscono la maggior parte dei suoi fedeli al di fuori del Vecchio Ferrond, sebbene alcuni potenti adoratori di Rao hanno reso gli insegnamenti della loro divinità molto più influenti di quanto i semplici numeri suggerirebbero. Anche monaci e incantatori che cercano la meditazione ininterrotta venerano Rao.

L’ordine di Rao è diviso in tre principali parti: le masse, il clero, e i militanti del tempio, anche detti Cavalieri Sacri di Rao.

ChiericiModifica

Il Clero di Rao cerca la conoscenza, e preferisce sempre soluzioni pacifiche a tutti i problemi, benché raramente utilizzino la violenza quando la situazione la richiede. Essi sono mediatori e negoziatori; il patriarca di Rao di Greyhawk, Jerome Kazinskaia, fu infatti essenziale per negoziare la fine delle Guerre di Greyhawk. I Chierici di Rao ricercano nuove scuole di pensiero, luoghi nella più assoluta calma e nuovi incantesimi per perpetrare la causa del bene e dell’ordine. Il chierico più potente di Rao è il Canone Hazen di Veluna, esso utilizzò il Pastorale di Rao e scacciò i demoni dalle Flanaess provocando il cosiddetto “Volo dei Demoni”. I Sacerdoti del Placido sono per la maggior parte di sesso maschile, ed essi hanno un motto “C’è il tempo per pensare, ma più raramente quello di agire; ma in quel momento, agire è saggezza”.

PaladiniModifica

I Paladini di Rao sono chiamati Araldi o Emissari, il loro motto è “Pace tramite la forza delle parole e il peso della ragione”. I Paladini di Rao spesso portano armature leggere o addirittura alcuni non portano alcuna armatura, essi sono figure serene, paterne e sono molto eruditi.

Artefatti e ReliquieModifica

  • Il Pastorale di Rao: E' passato molto tempo da quando Rao ha interferito direttamente con gli affari di Oerth, ma lasciò questo oggetto per aiutare a bandire le forze del male. Si dice che Diavoli e demoni rabbrividiscano alla semplice menzione di questo oggetto. Si dice esistano altri artefatti di Rao, con proprietà simili contro la malvagità.
  • La Cappa della Ragione: è stata creata per ordine di Rao tempo fa per promuovere la causa della pace. Simile a un berretto logoro, ha proprietà di difesa contro le armi e la magia e inoltre incanta la lingua del suo detentore per renderlo più abile nella diplomazia. La chiesa spesso ricrea questo oggetto.

Templi e RitualiModifica

Nella maggior parte dei casi i templi di Rao sono maestosi, riempiti spesso di incenso che tranquillizza e porta quasi in uno stato di trance i suoi frequentatori, spesso e volentieri i suoi visitatori sono impegnati in discussioni filosofiche sulla pace e sul bene. Molti templi hanno librerie enormi e grandi saggi a presidiarle. Una buona parte dei templi hanno una pianta quadrata con delle piccole spire in ogni angolo e una poco più grande al centro. Templi di Rao si possono trovare anche in Keoland, nella Grande Marca e nella Costa Selvaggia, ma il più grande dei templi del Placido si trova a Città di Veluna.

I servizi religiosi a Rao sono lunghi e comprendono periodi di preghiera e lamento silenzioso sui molti mali del mondo.

Giorni SacriModifica

Le festività di Rao sono nelle notti di importanza astrologica, come le notti di eclissi e di avvistamenti di comete.

  • Il Giorno della Donazione del Pane: In questo giorno, che si tiene il 4 della Festa del Bisogno (il solstizio d'inverno), i chierici di Greyhawk di Pelor, Rao, e St. Cuthbert distribuiscono cibo ai poveri.
  • La Festa di Edoira: una festa importante per il clero di Rao all'interno del dominio di Greyhawk, si celebra il quarto della Festa dell'Abbondanza.
  • Il Sacro Giorno della Serenità: Si festeggia il 10 Mietitore, è celebrato a Veluna come una festività di Rao, sebbene in realtà sia l'anniversario della secessione di Veluna da Furyondy nel 476 AC. Si celebra con canti religiosi e di culto.
  • La Notte dello Speranzoso Giudizio: chiamata Notte Oscura dalla maggior parte dei popoli, si verifica nella notte dell'11 Buonmese. Questa notte è un momento particolarmente sacro per la fede di Rao, come il Libro di incarum afferma che Rao purificherà il mondo dal male in una notte in cui nessuna delle due luna splende nel cielo. I seguaci di Rao credono che è durante questa notte che Rao conduce le anime dei giusti alla salvezza o danna gli ingiusti alla loro punizione eterna. I non fedeli di Rao chiamano questa festa la Notte dell'Alba Speranzosa.
  • La Notte di Mezza Estate: questa festività è, nel calendario lunare, l'opposto della Notte Oscura, perché è in questa notte che entrambe le lune splendono piene nel cielo. Come tale, questo è un altro momento importante per la fede di Rao.

ReameModifica

Il Reame di Rao si trova su Mercuria, il terzo strato dei Sette Cieli Ascendenti di Celestia, e si chiama Dolce Ragione.

BibliografiaModifica

  • Darrin Drader. "Relics of the Faith." Dragon Magazine #294. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2002.
  • Gary Gygax. World of Greyhawk Fantasy Game Setting. Lake Geneva, WI: TSR, 1983.
  • -----. Isle of the Ape. Lake Geneva, WI: TSR, 1985.
  • Gary Holian. "Paladins of Greyhawk." Dragon Magazine #306. Bellevue, WA: Paizo Publishing, 2003.
  • Gary Holian, Erik Mona, Sean K. Reynolds e Frederick Weining. Living Greyhawk Gazetteer. Renton, WA: Wizards of the Coast, 2000.
  • Gary Lai. "Hopeful Dawn." Dungeon Magazine #41. Renton, WA: TSR, 1993.
  • Andy Miller. "Campaign Holidays." Dragon Magazine Annual #4. Renton, WA: Wizards of the Coast, 1999.
  • Roger E. Moore. The Adventure Begins. Renton, WA: TSR, 1998.
  • David Noonan. "Esseri Potenti: Quattro Dei di Greyhawk." Dragon & Dungeon Magazine #1. Capezzano Pianore, LU: Nexus Editrice, 2003.
  • -----. Perfetto Sacertore. Parma, PR: Twenty Five Edition, 2005.
  • Sean K Reynolds. "Core Beliefs: Saint Cuthbert." Dragon Magazine #358. Bellevue, WA: Paizo Publishing, 2007.
  • Carl Sargent. From the Ashes. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.
  • -----.Ivid the Undying. Lake Geneva, WI: TSR, 1992.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale